Talitha un assaggio di Luce

Talitha è un breve libro che parla di un lungo viaggio: quello dentro Noi stessi.
Un viaggio che ognuno di noi farà alla propria maniera, ma lo stupendo risultato sarà lo stesso per tutti. Questo libro non vuole imporre un percorso specifico per raggiungere la verità interiore e quindi la pace, ma racconta un inizio per dirigerci verso di essa. Un percorso spettacolare che porta verso emozioni di una bellezza mai sperimentata.

Albert è un imprenditore di successo che attraversa un periodo complicato e incomprensibile della vita. Una sensazione indecifrabile di inquietudine lo pervade e lo perseguita, nonostante i suoi successi e le comodità esterne che di certo non gli mancano.
Una mattina delle tante incontra Talitha e da quel giorno nulla sarebbe stato uguale a prima.
Questo racconto rivela la conversazione che nacque e crebbe durante i loro brevi incontri, un dialogo che in seguito si trasformerà in un lungo viaggio interiore, un vero tuffo nelle profondità del cuore, per ritrovare, vedere e sentire quella Luce di cui tutti facciamo parte.

Un cammino che rivoluziona e porta a scoprire che esiste un qualcosa dentro e intorno a noi che comunemente chiamiamo “Dio”, ma che in realtà non può essere contenuto dentro una parola e tanto meno dentro religioni, concetti, ideologie o credenze inventate nel mondo. Un qualcosa che concretamente può arrivare a toccarci; una “sostanza” ricca di un amore incondizionato così dilagante ed estasiante da lasciare senza respiro; un’emozione che riempirà ogni vuoto dentro di noi, che prima cercavamo di colmare in qualsiasi modo senza mai riuscirci completamente.
Uno splendido percorso dentro di sé stava per cominciare, perché scoprire se stessi e cosa siamo, è quello che più conta nella vita.
Siamo l’unico e vero tesoro esistente che abbiamo a portata di mano.